Faretti da esterno

prezzi e offerte online

Illumina il tuo spazio all'aperto con i faretti da esterno.

Dare la giusta luce all'esterno è fondamentale per garantire sicurezza e creare un'atmosfera accogliente.

Nel nostro catalogo, scoprirai le diverse tipologie di faretti da esterno disponibili sul mercato, le aree di applicazione ideali e l'importanza dei gradi di isolamento IP per garantire una lunga durata e resistenza alle intemperie.

Prodotti : 167

Utilizza i filtri

Ordina per

Prezzo

0 190

Outlet -60%

Prezzo

Colore Luce LED

Colori

Da Incasso

Dimmerabile

Flusso luminoso

Luce orientabile

Materiali

Ottica

Sorgente luminosa

Stanza

Stile

Tipologia accensione

Forma

Esterno

Classificazione IP

Voltaggio

Brand

Classe energetica

Quali tipologie esistono?

I faretti da esterno sono disponibili in diverse forme e dimensioni, ognuna con caratteristiche specifiche per adattarsi a vari ambienti e necessità. Ecco alcune tipologie comuni:

  • Faretti a picchetto da giardino: perfetti per illuminare sentieri e aiuole, aggiungendo un tocco, sono caratterizzati dall'elemento a picchetto con una forma appuntita che va inserita all'interno del terreno o del prato, e grazie al faretto esterno orientabile si potrà usufruire di un'illuminazione mirata per valorizzare qualsiasi elemento circostante.
  • Fari proiettori da parete: progettati per essere montati su superfici verticali, come muri e recinzioni, dotati di uno spot direzionale così da indirizzare il fascio luminoso a propria scelta.
  • Faretti a luce solare: grazie a un pannello riescono a incamerare e utilizzare l'energia solare per funzionare, il che li rende ecologici ma allo stesso tempo anche economici sulla bolletta della luce. 

Faretti da esterno dove vanno installati.

Possono essere utilizzati in una vasta gamma di ambienti per migliorare l'estetica e la funzionalità.
Alcuni luoghi di utilizzo comuni includono:

  • Giardini e cortili: per illuminare sentieri, aiuole e zone relax.
  • Piscine e aree benessere: per garantire la sicurezza e creare un'atmosfera rilassante.
  • Terrazzi e balconi: per valorizzare gli spazi esterni e godere di cene all'aperto.
  • Ingressi e vialetti: per facilitare l'orientamento e l'accesso in sicurezza alla proprietà.
  • Aree commerciali e ristoranti: per attirare l'attenzione dei clienti e valorizzare l'ambiente.

Gradi di isolamento IP per faretti per esterno.

Il grado di isolamento IP è un indicatore fondamentale per valutare la resistenza del faretto per esterno agli agenti atmosferici e alle infiltrazioni di acqua e polvere. Questa classificazione si compone di due numeri: il primo indica la protezione contro le particelle solide, mentre il secondo la protezione contro i liquidi.
Ecco alcune classificazioni comuni per i faretti da esterno:

  • IP44: protezione contro corpi solidi superiori a 1 mm e spruzzi d'acqua da tutte le direzioni. Adatto per ambienti esterni non esposti direttamente alla pioggia.
  • IP54: protezione contro la polvere e gli spruzzi d'acqua da tutte le direzioni. Ideale per outdoor con esposizione moderata alla pioggia e alla polvere.
  • IP65: protezione contro la polvere e i getti d'acqua a bassa pressione da tutte le direzioni. Consigliato per aree all'aperto soggette a pioggia e umidità costante.
  • IP67: protezione contro la polvere e l'immersione temporanea in acqua fino a 1 metro di profondità. Ideale per zone con possibili accumuli d'acqua o allagamenti temporanei.
  • IP68: protezione completa contro la polvere e l'immersione prolungata in acqua oltre 1 metro di profondità. Adatto per applicazioni subacquee o in spazi esterni estremamente esposti agli agenti atmosferici.

Scegliere i faretti da esterno giusti: materiali e design.

La durata e l'estetica dipendono anche dai materiali utilizzati e dal design.
Ecco alcuni aspetti da considerare:

  • Materiali: acciaio inossidabile, alluminio e plastica o resina resistente agli UV sono tra i materiali più comuni e durevoli. Ogni materiale ha pro e contro, pertanto valuta attentamente l'estetica e la resistenza che desideri ottenere.
  • Design: sono disponibili in una vasta gamma di stili, dal moderno al classico, passando per il rustico. Scegli il design che meglio si integra con l'architettura e l'ambiente circostante per creare un'atmosfera coerente e piacevole.
  • Effetti di luce: riflettori, faretti orientabili e lenti colorate sono solo alcune delle opzioni per creare giochi di luce unici e personalizzati. Considera l'effetto che desideri ottenere e scegli il faro da giardino adatto alle tue esigenze.

Come acquistare i faretti per esterni?

Secondo noi questa è la migliore strategia per il cliente per acquistare fari con il miglior rapporto qualità-prezzo.
La prima cosa da fare è identificare le proprie esigenze di illuminazione esterna. Ad esempio, si potrebbe avere bisogno di illuminare l'area del parcheggio, il vialetto, il giardino o il cortile. Questo aiuterà a scegliere la giusta quantità di faretti da esterno necessari e le specifiche tecniche necessarie per soddisfare le esigenze di illuminazione. Esistono molte marche e modelli disponibili, quindi cercare online permette di confrontare facilmente i prodotti in base alle specifiche tecniche e al prezzo. Una volta identificati i faretti da esterno necessari e dopo aver esaminato le opzioni disponibili, è possibile scegliere. Ciò significa valutare attentamente il prezzo in relazione alla qualità del prodotto.
Una buona idea è scegliere un prodotto con recensioni positive da parte degli acquirenti e dalle caratteristiche tecniche necessarie per soddisfare le esigenze di illuminazione. Dopo aver individuato alcuni prodotti interessanti, è importante confrontare i prezzi e le caratteristiche tecniche per fare un acquisto informato. Si possono anche cercare le opinioni degli utenti per avere un'idea più precisa del prodotto e dell'esperienza d'acquisto.
Infine, è importante scegliere un venditore affidabile e con un'esperienza positiva nel settore dell'illuminazione esterna. Ciò può aiutare a garantire che si acquisti un prodotto di alta qualità e che si possa godere di un'esperienza d'acquisto positiva.

Installazione e manutenzione dei faretti da esterno.

Per garantire il corretto funzionamento e la sicurezza, è importante seguire alcune buone pratiche: Installazione: affidati a un elettricista professionista per l'installazione, in modo da garantire la corretta messa in opera e il rispetto delle normative vigenti.

Manutenzione: occorre effettuare una pulizia periodica in tutti i fari e faretti installati all'esterno, per rimuovere polvere e sporco che potrebbero ridurre l'efficienza luminosa. Controlla inoltre le guarnizioni e le connessioni elettriche per prevenire infiltrazioni d'acqua e guasti. Sostituzione delle lampadine: opta per lampadine a LED per garantire una lunga durata e un basso consumo energetico. Ricorda di sostituire le lampadine guaste tempestivamente per evitare danni.

I sensori crepuscolari per faretti e fari da esterno: come funzionano, vantaggi e svantaggi.

Sono diventati una scelta sempre più richiesta per coloro che cercano di migliorare l'illuminazione del loro spazio esterno in modo efficiente e sicuro. Questi dispositivi sono in grado di accendere automaticamente i fari esterni al tramonto e di spegnerli all'alba, senza la necessità di interventi manuali. In questo articolo esploreremo come funzionano i sensori crepuscolari, i loro benefici e punti deboli, e come possono essere utili per migliorare l'illuminazione esterna della tua casa.
Come Funzionano? Funzionano rilevando la quantità di luce presente nell'ambiente circostante. Quando la luminosità scende al di sotto di una determinata soglia, il sensore attiva la luce all'esterno. Questo significa che i fari da esterno si accenderanno automaticamente al tramonto, garantendo che sia sempre illuminata quando è necessario.

  • VANTAGGI

Sicurezza: la principale ragione per cui molte persone che li installano è per la sicurezza. Con l'illuminazione che si accende automaticamente al tramonto, non ci si deve preoccupare di dimenticare di accendere le luci o di lasciare l'area esterna al buio, migliorando la visibilità e la sicurezza della tua casa.
Risparmio energetico: i sensori crepuscolari aiutano a ridurre il consumo di energia elettrica poiché i fari da esterno si accendono solo quando necessario. In questo modo si risparmia sui costi dell'elettricità e si contribuisce anche a ridurre l'impatto ambientale.
Comodità: non c'è bisogno di ricordarsi di accendere e spegnere manualmente, questo rende l'utilizzo delle luci esterne più comodo e meno stressante.

  • SVANTAGGI

Costo: possono essere più costosi rispetto ai normali interruttori per l'Illuminazione outdoor, ma a lungo termine sono in grado di aiutare a ridurre i costi energetici.
Sensibilità alla luce: hanno la capacità di essere sensibili alla luminosità ambientale, il che significa che essere in grado di attivare l'illuminazione anche in condizioni di luminosità bassa, come in una notte di luna piena.
Difficoltà di installazione: alcuni possono essere difficili da installare se non si è esperti in materia, ma in genere non richiedono molta manutenzione.

Sensori di movimento per faretti e fari da esterno: funzionalità, vantaggi e svantaggi.

Questi dispositivi sono in grado di accenderli automaticamente quando viene rilevato un movimento nelle vicinanze, senza la necessità di interventi manuali.

Come Funzionano i Sensori di Movimento? Rilevando i cambiamenti nella temperatura e nel movimento nell'area circostante, quindi quando viene rilevato un movimento nelle vicinanze, il sensore attiva Illuminazione per il giardino. Questo significa che i faretti da esterno si accenderanno automaticamente garantendo che l'area esterna sia sempre illuminata quando necessario.

  • VANTAGGI

Sicurezza: la principale ragione per cui molte persone li installano è per avere una maggiore sicurezza, ma anche perché non ci si deve preoccupare di dimenticare di accendere le luci o di lasciare lo spazio esterno al buio, migliorando la visibilità della tua casa nelle ore notturne.
Risparmio energetico: aiutano a ridurre il consumo di energia elettrica poiché i fari da esterno si accendono solo quando necessario. In questo modo si risparmia sui costi dell'elettricità e si contribuisce anche a ridurre l'effetto ambientale
Flessibilità: è possibile impostare il tempo di attivazione dell'illuminazione per esterni in base alle esigenze personali. Ad esempio, è possibile settare i sensori per accendere l'illuminazione solo quando viene rilevato un movimento durante la notte, oppure per accenderla anche durante il giorno se necessario.

  • SVANTAGGI

Costo: possono essere più costosi rispetto ai normali interruttori ma a lungo termine sono in grado di aiutare a ridurre i costi energetici. 
Possibili falsi allarmi: perché sensibili a movimenti innocui come animali, foglie che cadono, o anche a una forte pioggia. Ciò potrebbe causare falsi allarmi e l'illuminazione potrebbe accendersi in modo inutile.

Faretti da esterno a energia solare: funzionalità, vantaggi e svantaggi.

Questi apparecchi di illuminazione sfruttano l'energia del sole che illuminano gli spazi esterni. Questi dispositivi sono costituiti da pannelli solari, una batteria ricaricabile. Durante il giorno, i pannelli solari assorbono i raggi solari e li trasformano in energia elettrica che viene immagazzinata nella batteria. Quando il sole tramonta si accendono automaticamente utilizzando l'energia accumulata durante il giorno.

  • VANTAGGI

Sostenibilità: sono alimentati da una fonte rinnovabile e sostenibile, l'energia solare, riducendo l'impatto ambientale e contribuendo alla sostenibilità ambientale.
Risparmio energetico: utilizzano solo l'energia che viene raccolta durante il giorno, senza la necessità di utilizzare l'energia elettrica tradizionale. Ciò consente di risparmiare sui costi dell'elettricità e di ridurre l'impatto ecologico.
Facilità di installazione: non richiedono alcuna installazione elettrica complessa. Basta posizionare i fari in un'area ben illuminata dal sole durante il giorno e lasciarli accumulare energia per accendersi automaticamente di notte.

  • SVANTAGGI

Dipendenza dal sole: dipendono dalle condizioni meteorologiche e dalla disponibilità di luce solare per accumulare energia durante il giorno. Ciò significa che potrebbero non funzionare correttamente in condizioni di scarsa illuminazione solare o in giorni nuvolosi.
Costo
: potrebbero essere più costosi rispetto ai faretti o fari tradizionali. Tuttavia, a lungo termine possono essere più convenienti dal punto di vista dei costi energetici.

Durata della Batteria: può variare in base alle condizioni meteorologiche e all'utilizzo. Ciò significa che potrebbe essere necessario sostituire la batteria più spesso.